Home

Il futuro è nella memoria
 il nostro  progetto di promozione culturale
 vuole coinvolgere il comprensorio degli Iblei
attraverso il recupero della memoria collettiva
 che rappresenta la nostra identità.  

Click sulle immagini per avere i dettagli

Domenica 25 settembre RAI 1 linea verde sicilia Orientale ore 12

𝐏𝐫𝐨𝐠𝐞𝐭𝐭𝐨 𝐝𝐢 𝐫𝐢𝐜𝐞𝐫𝐜𝐚 𝐚 𝐂𝐮𝐠𝐧𝐨 𝐌𝐚𝐫𝐭𝐢𝐧𝐨 (𝐍𝐨𝐭𝐨 - 𝐒𝐑): 𝐢𝐧𝐢𝐳𝐢𝐚 𝐥𝐚 𝐟𝐚𝐬𝐞 𝐨𝐩𝐞𝐫𝐚𝐭𝐢𝐯𝐚!

Presentati i pulmini Rete Museale Iblei
mercoledì 30 mar 2022 a Canicattini Bagni

Il Comune di Noto entra nella Rete Museale

il 4 febbraio 2022 il comune di Noto entra a far parte della famiglia, in linea con il progetto di valorizzazione dei siti culturali della Rete Museale ed Ecomuseo degli Iblei.
Il Direttivo ed i soci esprimono la loro soddisfazione e ringraziano il Sindaco Corrado Figura e la sua Giunta per la fiducia concessa..

Il museo di Buccheri farà parte del circuito dei musei della Rete museale che si sviluppa con il Museo Tempo a Canicattini Bagni, il Museo Nunzio Bruno a Floridia e il Parco dell’Anima a Noto. Poi sale per Palazzolo Acreide con il Centro espositivo museale delle tradizioni nobiliari, il Museo documentaristico dell’altipiano Ibleo di Cassaro e l’Esposizione parrocchiale “Casa della memoria” di Ferla, per finire a Sortino con l’Antiquarium del Medioevo sortinese, il Museo civico dell’Opera dei pupi, l’Esposizione permanente del carretto siciliano Rio e il Laboratorio di ceramiche artistiche La Faience delle Sorelle Marino.

Si­ra­cu­sa – Iti­ne­ra­ri del­l’i­den­ti­tà. Il ter­ri­to­rio, i beni mo­nu­men­ta­li e i mu­sei del­l’e­co­mu­seo de­gli Iblei”. È il pro­get­to tu­ri­sti­co cul­tu­ra­le pro­mos­so dal­la Rete mu­sea­le de­gli Iblei, sog­get­to ge­sto­re del­l’E­co­mu­seo de­gli Iblei, ri­co­no­sciu­to dal­la Re­gio­ne Si­ci­lia­na. 

Un “viag­gio” alla sco­per­ta del­la na­tu­ra e del­l’ar­te nel­l’a­rea del­la Rete mu­sea­le de­gli Iblei. Per tan­ti, im­per­di­bi­li even­ti di­slo­ca­ti in quat­tro fine set­ti­ma­na.

 

 

 

 

 

 

 

Seleziona le immagini per avere i dettagli

Il culto di Dioniso nel territorio siracusano
Floridia 15 sett. Museo N. Bruno

 

 

 

 

 

 Il toponimo “Iblei” deriva dal nome del leggendario re di Pantalica, Hyblon, scelto per denominare gli Iblei, verdi monti che si ergono tra le province di Siracusa e Ragusa. La provincia di Siracusa è fra le province più piccole della Sicilia e ne occupa la parte jonica. L’associazione culturale “Sistema Rete Museale Iblei”, ed ora anche il riconosciuto Ecomuseo degli Iblei, hanno preso nome da questi monti. (altro)

http://www.siciliafotografica.it/gallery/picture.php?/20220/category/2701

Pantalica

La necropoli più grande d'Europa ...

Valle dell_Anapo (2)

valle dell'anapo

La preistoria nasce in ...

vendicari

Vendicari Noto

Riserva più a sud di Tunisi ...

Siti Naturalistici - Culturali

Trip Sicilia

Prenota l'esperienza turistica del Progetto TRIPS SICILIA

Contattaci
logo ecomuseo 2
Torna su

Mario Lonero

webmaster